Stampa

PSR Calabria 2014-2020

Bando: Misura 06 – Sottomisura 06.04 - Intervento 06.04.01 "Sostegno ad interventi di diversificazione e multifunzionalità delle imprese agricole". Annualità 2017.

L’intervento sostiene:

·         lo sviluppo di attività legate all’agricoltura sociale ed alle fattorie didattiche, anche in considerazione del contributo di queste attività al miglioramento dei servizi disponibili per le popolazioni delle aree rurali;

·         la creazione di piccoli impianti di trasformazione e/o spazi aziendali per la vendita di prodotti aziendali non compresi nell’allegato I del Trattato (a prescindere dall’input, quali ad esempio: prodotti per la cura del corpo, compost, resine, coloranti naturali, prodotti forestali, ecc.) nonché gli agriturismianche in risposta al miglioramento dell’offerta turistica e alla crescente domanda di nuovi servizi (turismo eco-sostenibile, enogastronomico, sportivo, esperienziale, benessere e cura del corpo, ecc.).

Localizzazione dell’intervento:

·         Aree rurali classificate come C e D nel territorio della Regione Calabria.

Beneficiari:

I beneficiari del sostegno sono le imprese agricole

Data scadenza: 28/02/2018

Gli uffici centrali e periferici di CONFAGRICOLTURA Reggio Calabria sono a disposizione per ulteriori e più dettagliate informazioni.

Stampa

COMUNICATO IN MATERIA DI DOCUMENTAZIONE ANTIMAFIA

Si comunica che la procedura di acquisizione della documentazione utile ai fini delle richieste di informazioni antimafia, prevista dalla Circolare ARCEA n. 2 del 06/12/2017, è temporaneamente sospesa, a seguito della entrata in vigore, in data 01/01/2018, della Legge 27 dicembre 2017, n. 205, recante “Bilancio di previsione dello Stato  per  l'anno  finanziario  2018  e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020” (GU n. 302 del 29/12/2017 - Suppl. Ordinario n. 62), che al comma 1142 testualmente prevede: “Le disposizioni degli articoli 83, comma 3-bis, e  91,  comma 1-bis,  del  codice  delle  leggi  antimafia  e   delle   misure   di prevenzione, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2011, n.  159, in materia di acquisizione della documentazione e dell’informazione antimafia peri terreni agricoli, non si applicano alle erogazioni relative alle domande di fruizione di fondi europei presentate prima del 19 novembre 2017.

Le predette disposizioni, limitatamente ai terreni agricoli che usufruiscono di fondi europei per importi non superiori a 25.000 euro, non si applicano fino al 31 dicembre 2018”.

Stampa

SCADENZE

31/01/2018

Piccola Colonia

Le domande di costituzione e/o prosecuzione dei rapporti di piccola colonia relative al 2018 (legge 203/82) devono essere presentate entro il termine del 31/01/2018.

Il rispetto di tale termine è importante al fine dell'attribuzione di tutte le giornate previste dal D.M. Del 04/06/1997 (tabelle ettaro-colture). Le domande presentate dopo il 31 gennaio, ma entro 30 giorni dalla data di inizio rapporto colonico, potrebbero subire una riduzione delle giornate accreditate in quanto le stesse saranno rapportate al periodo di effettiva conduzione ed alle fasi lavorative realmente effettuate.

Alla domanda devono essere allegati: titolo di proprietà, contratto di colonia sottoscritto dalle parti (concedente e colono), situazione di famiglia del concedente e del colono, (autocertificazione), copia documento di identità e codice fiscale di entrambi.

Si precisa che il contratto di piccola colonia stagionale deve essere stipulato con l'assistenza delle organizzazioni sindacali rappresentanti le parti.

Per la necessaria assistenza nella compilazione e presentazione della domanda, gli interessati possono rivolgersi agli uffici centrali e periferici di Confagricoltura Reggio Calabria (vedi sotto).

 

31/03/2018

Disoccupazione agricola

Ricordiamo che entro il 31 marzo 2018 scadono i termini per la presentazione della domanda di disoccupazione agricola.

I documenti necessari sono:

  • Copia del documento di identità;
  • Copia del codice fiscale;
  • Modello sr163 con codice iban della banca/posta (solo se si richiede la disoccupazione per la prima volta o modificato rispetto all’anno precedente);
  • Per i lavoratori non comunitari: copia del permesso / carta di soggiorno e fotocopia del passaporto.

Per chi chiede anche gli assegni familiari:

  • Redditi dell’anno 2016 (modello 730 / UNICO o se non presentato copia dei modelli CU della ditta del lavoratore e del coniuge;

Codici fiscali dei familiari.

Per la necessaria assistenza nella compilazione e presentazione della domanda, gli interessati possono rivolgersi agli uffici centrali e periferici di Confagricoltura Reggio Calabria (vedi sotto).

 

SEDI CENTRALI E PERIFERICHE CONFAGRICOLTURA

Stampa

LAVORO DOMESTICO

Convenzione  CONFAGRICOLTUTA - ASSINDATCOLF

Confagricoltura al fine di combattere il lavoro nero e promuovere la cultura della legalità a partire dalle mura domestiche, dalle realtà urbane a quelle agricoleha attivato una convenzione quadro con l’Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico – ASSINDATCOLF -  finalizzata a superare una serie di criticità organizzative nella gestione dei rapporti di lavoro domestico, nonché dare maggiore impulso alle attività dei servizi alla persona.
L’obiettivo primario è quello di tutelare i datori di lavoro domestico e quindi le famiglie, le stesse che nella maggior parte dei casi sono a capo delle aziende agricole, affinché possano contare su un aiuto concreto nella gestione del rapporto con i propri dipendenti, colf, badanti o baby sitter.
 
L’accordo si estrinseca operativamente nella realizzazione di un servizio qualificato che permette di svolgere regolarmente l’attività di assistenza e consulenza a favore dei datori di lavoro domestico.
 
Nel corso degli anni, infatti, si è notevolmente incrementata l’esigenza del supporto di personale domestico da parte delle famiglie, sia per sopperire alle esigenze familiari generiche che per provvedere all’assistenza degli anziani, minori o soggetti comunque non autosufficienti.
 
La vigente normativa in materia è particolarmente rigorosa in caso di errori ed inadempimenti, oltre ai tempi ed alle procedure complesse richieste in particolare per i lavoratori stranieri.
Scaturisce, quindi, un ineludibile bisogno dei datori di lavoro di avere la rappresentanza e tutela di un’associazione datoriale adeguata per sensibilizzare le Istituzioni, gli Enti previdenziali, per la contrattazione collettiva.
 
Per informazioni, per il corretto inquadramento dei lavoratori, per assistenza amministrativa, contabile, previdenziale, fiscale, del contezioso rivolgersi con fiducia allo sportello
 
ASSINDATCOLF c/o CONFAGRICOLTURA REGGIO CALABRIA - via Cardinale Tripepi,7 - tel.0965-891822     
 

 

Stampa

 

COMUNICATO STAMPA

 

CALAMITA’

 

Il dott. Marino Scappucci, Commissario di Confagricoltura Reggio Calabria ed il dott. Francesco Cordopatri, Presidente dei giovani di Confagricoltura Reggio Calabria, esprimono viva preoccupazione per i pesanti danni alle coltivazioni, arboree ed erbacee, nonché alla strutture delle aziende agricole reggine, causati dai forti venti che stano imperversando in questi giorni su tutta la nostra provincia.

 

In considerazione di quanto sopra esposto ed in base alle numerose segnalazioni pervenute ai nostri uffici da parte delle aziende agricole associate, il commissario di Confagricoltura Reggio Calabria, dott. Scappucci, chiede agli organi preposti di avviare immediatamente le procedure necessarie per la dichiarazione dello stato di calamità da parte della Regione Calabria.

________________________________________________________________________________

Iter segnalazione danni

Al verificarsi di un evento calamitoso avente caratteristiche di eccezionalità, le aziende interessate devono far pervenire nel più breve tempo possibile, adeguata segnalazione danni (correlata da documentazione fotografica) a:

Citta Metropolitana - Settore 10 - Agricoltura - Caccia e Pesca Via Cimino n. 1 89127 Reggio Calabria – tel. (+39) 0965 365.811 (int. 375) a mezzo email o fax ai seguenti recapiti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

fax (+39) 0965 365.894.

Per conoscenza inviare email di segnalazione anche al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Modello di segnalazione danni (clicca per scaricare)

 

 

 

 

 

Stampa

Commissariata Confagricoltura Reggio Calabria

Il Consiglio Direttivo confederale, nella seduta di mercoledì 27 settembre 2017, ha deliberato di commissariare la Confagricoltura di Reggio Calabria e di nominare Commissario il Dr. Marino Scappucci.

 

Saluto del Commissario agli associati

 

Carissimi Associati,

         la Confederazione, nei giorni scorsi, ha proceduto al commissariamento dell’Unione Agricoltori di Reggio Calabria, affidandomi l’incarico di gestirlo in qualità di commissario.

         Sento il dovere di porgere a tutti gli associati un cordiale saluto e spero vivamente di poterVi incontrare personalmente perché conto molto sul Vostro aiuto per affrontare nel modo adeguato questo delicato momento di transizione.

         Sono convinto che individuare insieme le azioni più appropriate da mettere subito in campo e condividere il percorso per portarle a compimento, rappresenti la base ideale per rinnovare, riorganizzare e rilanciare l’Unione.

         Con molta cordialità

                                                                                          Dr. Marino Scappucci

 

Meteo Calabria

Dove siamo

0380983
Today
Yesterday
This Week
This Month
All_Days
151
171
1780
5412
380983